Escursione Enogastronomica

Dati
Descrizione
Mappe scaricabili
Dati

Data

Domenica 10 Settembre

Ora

08:30 (con partenze scaglionate)

Luogo
di ritrovo

Piazza Vittorio Emanuele II

Lunghezza totale

6 km

Dislivello

300 metri

Tempo di percorrenza

ore 2:15 circa

Costo

€ 10,00
Descrizione

Una camminata enogastronomica lungo le colline sopra Pontassieve che culminerà con una degustazione presso la Fattoria del Capitano e le Cantine Ruffino, con una visita eccezionale alle cantine storiche dell’azienda.

Partenza da Piazza Vittorio Emanuele II “in Castello”, si percorrono poche decine di metri di Via Tanzini e si inizia a salire per Via del Capitano, (dove passano il sentiero n. 71, il Sentiero della Memoria2, l’Anello del Rinascimento e l’itinerario n. 1 del Parco Culturale del Monte Giovi) fino a raggiungere la località Tabernacolo dove finisce l’asfalto e la strada continua in salita, con pavimentazione in cemento, fin sotto Casa Foli.

A metà circa si abbandona la strada in salita e si prende a destra sul bordo di un campo per continuare poi su stradella fino al bivio dove il sentiero 7 e il Sentiero della Memoria si dividono. Si prosegue a destra sul Sentiero della Memoria, si passa dalla colonica disabitata di Valle di Sopra, in posizione panoramica, poi dalle coloniche ristrutturate di Vigna Elba, e quando si arriva in prossimità di Pievecchia si abbandona la stradella per salire a sinistra su sentiero fino ad immetterci di nuovo sul sentiero 7 in prossimità di Casa Bardellone.

Si aggira Casa Bardellone (casa colonica ristrutturata in posizione panoramica) si risale leggermente sul Poggio Bardelloncino e poi si scende su stradello fino a raggiungere la strada sterrata “Panoramica” che congiunge Via del Capitano a Via San Martino a Quona. Se ne percorrono un centinaio di metri a sinistra per poi prendere a destra la strada poderale che ci porterà al momento di degustazione della camminata, presso la Fattoria del Capitano, con degustazione di vini e assaggi di prodotti tipici, per poi scendere e raggiungere Via San Martino a Quona ed, in breve, le Cantine Ruffino, dove verrà effettuata una visita alle cantine con degustazione.

1 Il sentiero 7 passa da Poggio Bardellone, Montefiesole, Monterifrassine e Galiga arriva alla Croce di Aceraia. Da qui con il sentiero n. 6 prima e poi con il sentiero n. 00 si può raggiungere il Monte Giovi dove scavi archeologici hanno rinvenuto i resti di sito etrusco (mostra dei reperti presso il museo GEO di Piazza Vittorio Emanuele II “3000 anni sopra le nuvole”)

2 Il Sentiero della Memoria passa dai luoghi di eccidi nazifascisti di Pievecchia, Berceto e Podernovo e arriva alla Consuma.

Menu